Burocrazia UE mette ko le imprese italiane del dispositivo medico.

Le pmi del dispositivo medico italiano sembrano avere una data di scadenza. È il 2024. Uno scenario apocalittico se si guarda nel dettaglio: niente più bisturi per i chirurghi, niente più lenti per gli ottici, niente più siringhe per gli infermieri. Un problema per gli addetti ai lavori? No, una catastrofe per la sanità italiana. Cerotti, test di gravidanza, apparecchi acustici, ausili e protesi, materassi ortopedici, termometri: la lista dei dispositivi medici è davvero lunga e incredibilmente riguarda ogni cittadino nel quotidiano. Ma come siamo arrivati a questo scenario? A ricostruire...

Continua a leggere

Pulin (Confimi Sanità) su crisi politica: “Serve continuità su iter LEA, è a rischio la catena di fornitura del SSN”

“Ci siamo fortemente impegnati, assieme alle istituzioni preposte e al Ministero della Salute per riscrivere alcune parti dei Lea – livelli essenziali di assistenza – e del collegato nomenclatore tariffario per permettere ai pazienti di ritrovare percorsi e strumenti adeguati e innovativi per fronteggiare le differenti patologie. Lavoro che rischia di essere cestinato qualora ancora una volta cambiassero gli interlocutori” così Massimo Pulin presidente di Confimi Industria Sanità commentando la crisi politica e la discussione di questi giorni. “Si tratta di protocolli fermi da più...

Continua a leggere

Expo Sanità - la gallery

Confimi Industria Sanità a Expo Sanità Uno stand istituzionale e una serie di aziende supporter. Così Confimi Industria Sanità si è presentata alla due giorni di "Expo Sanità" in scena a Bologna dall'11 al 13 maggio 2022. 

Continua a leggere

Pulin (Confimi Sanità): “Nuovo nomenclatore tariffario incompleto e non remunerativo. A rischio le aziende e la vita dei disabili”

“Approvare il Nomenclatore così come trasmesso alle Regioni con decreto congiunto da Mef e Ministero della Salute vuol dire decretare la morte di un comparto di oltre 2000 aziende che realizzano ausili e protesi, ma soprattutto aggravare le difficoltà e le tasche di chi è già colpito da una disabilità”. A lanciare l'allarme in vista della ratifica del nuovo Nomenclatore tariffario il prossimo 31 gennaio è Massimo Pulin, presidente di Confimi Sanità e a capo di un'azienda che da oltre 90 anni lavora in supporto dei più deboli.  “Sono oltre vent’anni che si lavora con...

Continua a leggere

Home page

BENVENUTI CONFIMI INDUSTRIA SANITÀ CHI SIAMO Massimo Pulin Il presidente  Il Manifesto I nostri punti fermi La Manifattura Il ruolo dell'industria nel SSN DI RECENTE... CONFIMI SANITÀ AL NUOVO GOVERNO SU MINISTERO SALUTE Sia premiata la competenza CONFIMI SANITÀ INTERVIENE SU CERTIFICAZIONE MDV E IVR Il commento di Pulin e Marcon  BUROCRAZIA UE METTE KO INDUSTRIA DEL MEDICAL DEVICE L'analisi di Confimi Sanità ...

Continua a leggere

Cosa facciamo

IERI, OGGI E DOMANI GLI INCONTRI ISTITUZIONALI Confimi Sanità incontra i decisori politici Al fine di favorire il dialogo tra stakeholder e imprese del settore, Confimi Industria Sanità ha promosso e organizzato numerosi incontri con le figure apicali delle istituzioni Nazionali e Regionali.  Stefania Pucciarelli, Sottosegretario di Stato alla Difesa - Membro della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani. Antonio Gaudioso, Capo segreteria Tecnica del Ministro del Ministero della Salute Andrea...

Continua a leggere

Contatti

VUOI METTERTI IN CONTATTO CON NOI? Puoi trovarci qui La nostra sede Via Tagliamento, 25  00198 Roma + 39 06 83772547 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. La Presidenza Via Tagliamento, 25  00198 Roma + 39 06 86971894 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. L'ufficio stampa Eleonora Niro +39 3285842967 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ...

Continua a leggere


Design Escapes

I canali social

© Confimi Industria Sanità. All rights reserved.